Marco il postino e la stella caduta

Alla vigilia dell’Epifania Marco il Postino si risvegliò nel cuore della notte. Fuori dalla finestra nevicava, cristalli di neve danzavano gentilmente nell’aria sulla musica del silenzio profondo, che avvolgeva Pupazzovara.

20190104_103559

Improvvisamente una stella si staccò dal cielo e cadde sulla terra, proprio vicino alla casa di Marco. Il Postino si vestì subito e corse fuori.

20190104_103611

Davvero c’era una stella nel suo giardino, piccola come un’arancia, piena di luce brillante, calda ma non abbagliante. Marco era pieno di ammirazione e sbalordito allo stesso tempo, perchè non sapeva che cosa si doveva fare con le stelle. Alla fine Marco pensò di avvicinarsi e prese la stella con le mani.

20190104_103659

L’energia della stella era molto piacevole. Marco sentiva il suo calore sereno e rassicurante. Lo faceva sorridere, cantare e anche sognare . Di colpo nella piazza di Pupazzovara , apparvero tre figure magnifiche e piene di luce. Erano Melchiorre, Baldassarre e Gaspare .

20190104_103932

I tre Re attraversarono la piazza e si mossero verso il Postino.

“Buona sera, buon uomo! Quanto è lontana Betlemme da qui? Noi vogliamo andare ad adorare il Re dei Re !!!”chiese Melchiorre.

20190104_103833

“Non so,  Maestà….. Forse due giorni di viaggio,” rispose il sorpreso Marco.

“Grazie, buon uomo!”

“Come ti chiami? E che mestiere fai?” chiese Baldassare.

20190104_103759

“Io sono Marco e sono il postino  di Puppazzovara.”

“Sei un brav’uomo, Marco!” disse Gaspare.

20190104_103718

“Io sono solo un’uomo semplice……”

“Chi trova una stella caduta alla vigilia dell’Epifania è un uomo beato da Dio,” disse Gaspare. ‘Desidera tutto quello che vuoi!’

Marco riflettè un pò.

“Che la posta sia spedita in tempo!”

In quel momento la stella si trasformò in milioni di corpusculi brillanti, che volarono via.

“Buona Epifania buon uomo!” gli dissero i Re Magi e continuarono il loro viaggio.

Da quella notte tutte le carte e pacchi vennero spediti nei tempi giusti e non si persero mai.

Un grazie speciale all’amica Maria Kethuprofumo del blog eternamenta  che dalla lontana Russia ci ha mandato questo delizioso raccontino e a tutti quanti voi……..

20190104_104053

 

 

Annunci

76 comments

  1. Che carini!!!!!!!!! Mia madre era contraria alla befana, ma mio papà il 6 Gennaio del 2009 si è alzato alle 6 in cerca di un giornalino per me e mio fratello, ha continuato a farlo per 9 anni

    Mi piace

      1. Sono quelle cose che ti restano e ti accompagnano nei ricordi anche in età adulta. Lo vedi il postino ? E’ uno di quei primi pupazzovi realizzato da mio padre più di 40 anni fa, per me è magico oggi come una volta……

        Piace a 1 persona

  2. Complimenti a Maria per il raccontino e applausi a te per averlo sceneggiato.
    Le casette sono fantastiche nella loro forma e nei colori e i tre Re sono impareggiabili con i loro doni. La stellina poi … ha un’espressione sognante!
    Che dire? Super bravo 🙂
    Buona Epifania, un caro abbraccio

    Mi piace

    1. Si Maria è proprio brava e io sono felicissimo di questa collaborazione così come sono dispostissimo ad collaborare con chiunque voglia scrivere storie per i pupazzovi.
      SUn super grazie a te per le tue belle parole e ti auguro buuona Epifania 😀 😀 😀

      Mi piace

  3. Ciomplimentissimi a tutti!!!! e BuonaEpifania a voi, a Maria e tutta la Russia… Che la stella porti un po’ di pace anche là… e in tutti i luoghi in cui manca. Un abbraccio a tutti, e una carezzina lieve ai Pupazzovi (se no li rompo, sono un po’ maldestra, malsinistra e mal-al-centro…)

    Mi piace

    1. Speriamo che la stella che ha portato i Magi da Gesù bambino porti pace ovunque nel mondo e nei cuori della gente perchè ce ne bisogno…..
      Un saluto a te dai pupazzovi e il sottoscritto e non preoccuparti, carezzali quanto vuoi che loro sono felici ( io poi ho manone grosse come badili)
      Buona festa 😀

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.