La principessa e il gabbiano

Queta settimana il racconto che vi propongo è frutto della fervida fantasia di Deboroh Sensitiveson piazzista di suggestioni ad alta concentrazione poetica autore del blog Antalgica Poetica che ringrazio enormemente per il dono di questa storia cucita proprio per i miei piccoli panciuti amici. Eccola….

Dopo aver resistito a lungo alla tentazione di uscire dal suo regno Aquaman si decise finalmente per una brevissima ma assai istruttiva emersione.

20190705_100555

Al rientro nelle profondità inciampo’ e cadendo sopra uno scoglio perse una delle sue magnifiche squame dorate. Poco dopo una principessa che stava passeggiando sulla riva venne colpita da un bagliore dorato proprio dove vanno a frangersi le onde

20190705_100648

La principessa si avvicinò e vide che era una scaglia piatta d’oro e restò a fissarne trasognata i magici riflessi. Passava di lì il gabbiano Nello e facendo un paio di giri sopra la principessa capì e atterrò a qualche passo da lei: “sarebbe un pendaglio fantastico per una collana …” osservò ad alta voce. “Oh sì, è così luminoso!!” disse lei.

Allora Nello si alzò in volo e si tuffò recuperandola col becco e si avvicinò zampettando con incedere trionfante verso la pricipessina Elisabeth.

20190705_100721

Gli occhi della principessina brillavano contemplando nella sua mano la lucente scaglia dorata di Aquaman appena colta dal becco di Nello

Ma proprio in quel momento emerse dalla superficie Aquaman, Nello sobbalzò e Elisabeth si sentì parecchio a disagio vedendo che il petto dell’omaccio appena emerso era coperto di una maglia di scaglie d’oro che però aveva uno strappo

20190705_100752

La principessa fece due passetti verso l’acqua e porgendo la scaglia dorata iniziò a farfugliare delle scuse imbarazzate, ma Aquaman era rimasto impressionato dalla rara bellezza adolescenziale della principessa e la guardava estasiato senza ascoltarla.

20190705_100846

Nello guardava da un’altra parte per non sembrare indiscreto.

L’omaccio degli abissi si accorse di quanto dispiacesse nel profondo alla principessina rinunciare al ciondolo, che già nella sua immaginazione aveva visto luccicare nel mezzo della sua acerba scollatura. E decise quindi di far dono ad Elisabeth della sua squama d’oro.

20190705_100824

Nello sorrise sollevato e la principessina chiese ad Aquaman di avvicinarsi. Lo baciò timidamente sulle gote, guardandolo con dolcezza negli occhi. L’omaccio retrocesse commosso verso il suo elemento, stordito dai baci e dal troppo ossigeno sparendo fra le onde.

20190705_100943

Elisabeth prese la direzione del suo palazzo accompagnata da Nello e dopo un po’ lei gli disse: “Nello, oggi ho trovato un ciondolo prezioso e raro … ma ho anche imparato qualcosa di veramente importante: che a questo mondo non esiste niente di certo e anche il sale in certi casi può essere molto dolce”

Nello fece un frullo d’ali quasi per dirsi d’accordo, salutò, guardò un’ultima volta Elisabeth e si alzò in volo.

Annunci

91 comments

  1. Maestro PUP …. messa in scena di rara efficacia e personaggi genialmente concepiti …. Nello davvero convincente ed Elisabeth ineccepibile (par uscita dalla penna di Zeffirelli!!) … sei riuscito ad aggiungerle con grazia sublime la sua acerba scollatura: APPLAUSI A SCENA APERTA!!!!! (grazie ai tuoi seducenti personaggi anche la storiella prende un po’ di senso: bravissimo!!!) 🎺🎨🎀🥂🥂🥇🥇🥇🎨🎺🎺🎺🏇🏇🎀

    Piace a 1 persona

  2. Nello è il mio preferito! Vuoi per il nome vuoi per l’espressione amabilmente beota che gli hai donato. “Beota” in senso di positiva ingenuità, come ispirano le tue creaturOve così piene di genuina fanciullezza….oltre che di albume e tuorlo 😂

    Mi piace

      1. Non ha fatto nulla, oggi proviamo a girare in moto, vediamo se prendiamo pioggia, qua si sta bene, c’e’ sempre l’aria e probabilmente ha piovuto in montagna quindi rinfresca anche qua, l’altra settimana invece c’era da boccheggiare, 😀 comunque sia, viva l’estate, 😉

        Mi piace

  3. bonjour ou bonsoir mon Ami PUPAZZOVI SUPER TES FIGURINES

    Merci pour ta présence
    L’amitié est une source d’énergie
    Elle dégage en nous une chaleur
    Cette amitié c’est comme une
    Source , comme l’eau qui coule d’un ruisseau
    Elle nous donne de l’énergie positive et d’un besoin mutuelle
    On ne peut se passer dans la vie de
    Rire, pleurer, s’exprimer et se laisser aller
    Comme les rayons de soleil qui entourent la terre
    L’amitié c’est une force que nul ne peut ignorer
    je te souhaite un très belle semaine une belle journée ou soirée
    Et tout le meilleur dans ta demeure
    je te fais de gros bisous
    Bernard

    Mi piace

    1. 🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗🤗

      Mi piace

  4. Oh .my dear Aquaman and his beloved Mera!!wonderful images of both are created by you.but that duck came near to them from where????i am surprised.plz tell me about that duck,dear pupazzovi!!

    Mi piace

  5. L’ha ripubblicato su Antalgica Poeticae ha commentato:
    Con 3 settimane di ritardo (i miei tempi di apprendimento digitale purtroppo lasciano un po’ a desiderare!!) vorrei proporre un post ai confini con la genialità: Maestro Pup ha il dono di far risplendere la psicologia dei personaggi in pochi semplici tratti fisici ed esercita con rara sensibilità un’arte che si colloca fra la pittura e la scultura …. utilizzando perdipiù materiali di disarmante quotidianità. Ancora un BRAVO! a Maestro Pup ed un interessatissimo invito a stupirci ancora!!!! (oltre che geniale, Maestro Pup è uomo di rara generosità e quest’ultima caratteristica alla lunga nuoce a qualsiasi grande artista 😉 😀 😀 😀 )

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.