La scuola

C’era una volta una coccinella, era così bella, colorata e simpatica e viveva in una casa un pò strana:era una grande foglia .

Tutte le mattine la coccinella se ne andava in giro a trovare i suoi amici: una formica

una lumaca

e una farfalla.

Vivevano tutti beatamente in un bosco vicino ad un piccolo paese.

Nel paese vivevano alcuni bambini e alla coccinella piaceva guardarli giocare.

Giocavano spesso a nascondino, a palla prigioniera o a calcio. Alla coccinella piacevano molto quei bimbi e in qualche modo si era affezionata a loro. Avevano notato che, ultimamente, erano preoccupati per qualcosa e girando loro intorno aveva capito che la loro preoccupazione era dovuta all’inizio della scuola primaria. La coccinella non si spiegava il motivo di tanta agitazione…..aveva capito che in questa nuova scuola i suoi amici avrebbero imparato tante cose nuove, quindi avrebbero dovuto essere felici e non preoccupati. Ebbe l’idea di accompagnarli ogni mattina a scuola: era sicura che la sua presenza li avrebbe rallegrati e aiutati a non pensare troppo…… e sicuramente avrebbe portato loro fortuna visto che le coccinelle erano considerate dei portafortuna delle persone….

Quel compito divenne per la coccinella l’incombenza più importante della giornata ; i bimbi ogni volta cantavano questa filastrocca:”Coccinella vola vola, insegnami la strada per andare a scuola”. Da quel momento i bambini iniziarono ad andare a scuola felici e senza pensieri accompagnati dalla dolce coccinella.

Buon primo giorno di scuola: frasi, immagini e gif di auguri per Facebook e  WhatsApp - Cultura e Spettacoli - La Città di Salerno

56 comments

      1. 🙂 🙂 🙂 Teresa, nostra coccinella, è dolce, allegra e bella. Va a scuola con i bambini, sono grandi amici vicini. Studia molto per il futuro, grazie alla scuola diventa matura. Tanto sviluppa l’educazione. Avanti, ragazzi! Presto alla lezione!

        "Mi piace"

  1. Buon inizio e buon lavoro, presumo che occorra molta flessibilità e tanta pazienza e buona volontà per superare i disagi di questo momento generale. Sarà proprio dai bimbetti – ho idea – che verrà lo sprint necessario a superare 🙂

    "Mi piace"

  2. Teneriissimi, s8ia la storia che i personaggiovi: Tutti i miei auguri per il nuovo inizio!!!!! Anche se le circostanze sono forse un po’ più difficili… Vi accompagno conl cuore… e con la preghiera.

    "Mi piace"

  3. Dear pupazzovi!!all students are happy because they have not to go school because of corona.your fogilla,lumaca,formica are free from study so they are smiling.but closed schools are the point of to be worried.how can student learn online all things.my poor puppets of students.please say them to self study at home.

    Piace a 1 persona

    1. We are not on line school are not closed here in Italy and I hope we will continue to be on presence dear friend. I have worked on òine but is not the same thing as in presence . This virus has been a desaster for everyone

      "Mi piace"

  4. Si ricomincia! Buon anno scolastico a te e ai piccoli che ti saranno affidati, e che con te cresceranno e impareranno a conoscere ed amare la grande famiglia degli ovetti!
    Sarai la loro coccinella e li aiuterai ad amare la scuola e lo studio.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.