Senza categoria .

Pane, uova e fantasia

20170831_141437

La scorsa settimana l’amico Red Bavon ha voluto regalare ai Pupazzovi un raccontino simpatico, come è nel suo stile. La cosa mi è piaciuta tantissimo perchè mi sono immaginato i Pupazzovi prendere vita e muoversi in un mondo ancora più reale e dinamico. Ve lo ripropongo con grande piacere…….

20170831_140904

Entra un cliente nella panetteria di Maria e Nicola.
Il tipo è vestito di scuro, il viso coperto da un berretto calato sugli occhi, nascosti dietro grossi occhiali da sole. Ma fuori piove!

Indossa i guanti e un pesante impermeabile…il tipo si guarda intorno, ma non sembra interessato a quel magnifico pane dalle tante forme e profumo inebriante. Aspetta con educazione e in silenzio che l’ultimo cliente venga servito e sia uscito….

Maria lo accoglie con un sorriso e chiede: Buongiorno, quale buon pane la porta qui?”.

Il tipo non pronuncia parola.

Maria allora aggiunge: ”E’ il nostro motto. Diamo il benvenuto a tutti i nostri clienti con questa frase…un modo simpatico per chiedere di cosa hanno bisogno.”.

Il tipo rimane in silenzio. Lancia una rapida occhiata alla porta della panetteria alle sue spalle e ritorna a fissare la panettiera senza proferire parola.

Il negozio è vuoto a parte lui e i due negozianti. Fuori piove a dirotto: si sta scatenando il DilOviO Universale…

Maria chiama Nicola: “Nico’ vieni un po’ qui al bancone…”.

Nicola sopraggiunge, pulendosi la mani sul grembiule. Saluta il cliente e lancia un’occhiata interrogativa a Maria.

Neanche il tempo di chiedere a Maria perché l’avesse chiamato che il figuro tira da sotto l’impermeabile scuro un minaccioso grissino saturo di grassi idrogenati e intima ai due panettieri:

“Gusci in alto! O l’incasso…o faccio pane e frittata!”

 

Annunci

Buon Anno !!!

Nel magico mondo dei Pupazzovi per festeggiare l’arrivo del nuovo anno è arrivato il circo.

IMG_20161230_114432.jpg

Il circo dei Pupazzovi è un circo speciale,gestito da una madrina davvero d’eccezione….

Pc068725.jpg

Lo spettacolo proposto non prevede animali in scena ma  trapezisti,cantanti…

IMG_20161230_122103.jpg

L’orchestra è costituita dai migliori elementi…

IMG_20161230_115604.jpg

Ci sono anche giocolieri e pagliacciovi come il nostro nuovo amico…

IMG_20161230_114724.jpg

Il clown Piùpazzovo è un veterano, un artista di fama mondiale in arrivo anche lui dal primo gruppetto storico di pupazzovi.

Il nostro pagliacciovo è bravo al punto tale che anche le nuove generazioni rimangono incantate ad ammirarlo….

IMG_20161230_115426.jpg

Ecco, sta arrivando la mezzanotte…(questione di fusi orari!!)

images-7

Tutti i pupazzovi in festa (e il sottoscritto )

vi augurano……

capodanno-auguri-2017.jpg

16.gif

Festa della donna

Per festeggiare la festa della donna un gruppo di pupazzove, tra le quali spiccano alcune nostre vecchie conoscenze, ha deciso di dedicare, a tutte le gentili signore, questa bella poesia di Jolanda Restano.

 

“Donne, donne, donne
mamme, figlie o nonne
mogli, zie o cugine:
tutte assai carine!”

IMG_20160228_183638

“Sorelle, amiche, cognate
tutte superimpegnate,
attive e divertenti
belle e avvenenti!”

IMG_20160228_183731

“Maestre, madri o spose
frizzanti e spiritose
affabili e gioiose:
vi offriamo le mimose!”

index.  jpg

IMG_20160228_183829

 

“Con pantaloni o gonne
donne, donne, donne!”

 

IMG_20160228_184301

 

 E per finire, ancora un piccolo omaggio, forse un pò retrò, ma io lo trovo azzeccato, non so voi….

 

Neve e Gliz

Sono state le mascotte ufficiali dei XX giochi olimpici invernali di Torino, inaugurate proprio il 10 febbraio di dieci anni fa .

Neve rappresenta una pallina di neve, mentre Gliz è un cubetto di ghiaccio.P4223645

Dieci anni fa, inizialmente le Olimpiadi vennero guardate con diffidenza dalla città. Noi torinesi, si sa, siamo diffidenti…

Tuttavia, le Olimpiadi sono state un vero e proprio trampolino per Torino: abbandonata l’immagine di città grigia e industriale, da allora è divenuta una meta turistica vivace e attraente.

 

images